Scamrecovery Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Sei Stato Truffato Online?
Recuperiamo i Tuoi Soldi Adesso!
Compila il modulo per una consulenza GRATUITA

Truffe di criptovalute

Categories: ,
Dicembre 8, 2020
Sarita Cruz
Table of Contents
Primary Item (H2)
cryptocurrency_scams

Con miliardi di dollari scambiati ogni giorno e l'enorme ascesa del Bitcoin, il mercato delle criptovalute offre ai broker non regolamentati la possibilità di guadagnare enormi rendimenti in un periodo di tempo limitato.

Tuttavia, è quasi impossibile essere vincenti a lungo termine se non si è un trader professionista. Peggio ancora, la stragrande maggioranza dei broker online non regolamentati manipola addirittura i prezzi per farvi perdere più velocemente il vostro denaro, in modo da poter depositare nuovi fondi.

Molti truffatori hanno visto l'opportunità di truffare le persone con offerte di criptovalute. Fanno finta di essere un broker affidabile, ma non avrete più notizie di loro non appena effettuerete il vostro primo deposito. Per questo motivo dovete assicurarvi di avere a che fare con un broker legittimo e regolamentato e non con una truffa.

Si può davvero guadagnare con il trading di criptovalute?

Se avete conoscenze ed esperienza nel trading azionario, potete avere una possibilità con il trading di criptovalute. Tuttavia, proprio come per qualsiasi altro investimento, i rischi sono elevati e lo sono ancora di più per i principianti.

Coloro che hanno successo nel trading guadagnano un'enorme quantità di denaro. Più persone ne sentono parlare, più vogliono provarlo.

Ed è qui che iniziano i problemi.

Non si rendono conto che il mercato delle criptovalute è estremamente volatile e può quindi causare forti perdite se non si è estremamente attenti al prodotto finanziario in cui si investe.

Perché le persone diventano vittime dei broker di criptovalute?

Il motivo principale è la mancanza di esperienza e conoscenza. Vedono le pubblicità di grandi risultati e profitti garantiti e ci cascano.

Oppure, hanno provato il trading di criptovalute e sono stati fortunati, proprio come alcune persone possono essere fortunate con qualsiasi tipo di gioco d'azzardo. Poi ci riprovano, con ancora più fondi, e alla fine perdono tutto dopo una serie di perdite.

Ma il fattore più importante che spiega l'aumento delle vittime delle truffe di criptovalute è l'aumento delle piattaforme non regolamentate che offrono il commercio di bitcoin e altre criptovalute, rubano i fondi dei clienti e a un certo punto scompaiono.

Evitare le truffe di criptovaluta

La cosa migliore da fare è assicurarsi di evitare qualsiasi broker di criptovalute non regolamentato. Se fate trading su una piattaforma regolamentata e non siete dei trader esperti, dovreste anche fare attenzione e investire solo il denaro che potete permettervi di perdere. Inoltre, non permettete a nessun broker cosiddetto "agente" di operare per vostro conto o probabilmente vi sveglierete la mattina dopo con un saldo vuoto.

La ricerca è fondamentale. Non importa se avete la giusta esperienza nella sfera delle criptovalute o meno. Dovreste fare delle ricerche su cosa aspettarvi e sulla società che sta dietro al broker, assicurandovi che sia legale e regolamentata.

Più ricerche si fanno, meno possibilità ci sono di cadere in una truffa.

Truffati da un broker di trading di criptovalute?

Potreste essere già stati truffati da un broker non regolamentato. Le persone che cadono in queste truffe non sempre considerano il fatto che possono ottenere assistenza per questo. Pensano che la gente riderà di loro.

Ma questo non significa che si debba semplicemente ignorare il problema e cercare di andare avanti con la propria vita. Non è una cosa che si dimentica in una notte e può avere un impatto su di voi in molti modi. La buona notizia è che con la tecnologia di cui disponiamo oggi è molto più facile ottenere assistenza dopo essere caduti in questo tipo di truffe.

Andare alla polizia significa riavere i propri soldi?

Se siete già stati vittime di una frode di trading di criptovalute, dovreste denunciarla immediatamente alla vostra polizia locale. È importante che siano a conoscenza di queste truffe e che cerchino di individuarne le fonti. Tuttavia, avete intenzione di recuperare i vostri soldi denunciando il fatto alla polizia?

No, le possibilità di riavere i soldi dalla polizia sono quasi nulle. Potrebbero catturare l'individuo dietro la truffa, ma non saranno in grado di recuperare tutto il denaro.

È possibile ottenere l'assistenza giusta che rimborsi il denaro?

Questa è la buona notizia. Per le vittime delle truffe di criptovalute è possibile riavere i propri soldi dopo essere stati truffati. Il segreto è che basta sapere dove trovare l'assistenza giusta per questo tipo di truffa.

Purtroppo, le controversie che riguardano le transazioni autorizzate sono davvero difficili da gestire e richiedono molte conoscenze tecniche, il che significa che avrete bisogno dell'aiuto di avvocati ed esperti del settore.

È qui che entra in gioco MyChargeback. Il nostro partner di lunga data è esperto in controversie su transazioni complesse e ha già recuperato milioni di dollari per le vittime di broker di criptovalute fraudolenti. Tutto ciò che dovete fare è compilare il nostro modulo per una consulenza gratuita e loro costruiranno un caso di chargeback personalizzato per voi.

Ma cos'è un chargeback?

Un chargeback è lo storno di una transazione effettuata con carta di credito/debito o bonifico bancario.

Se siete stati truffati e avete versato del denaro con la vostra carta di credito o di debito, o con un deposito bancario diretto, potete effettivamente ottenere il vostro denaro indietro se conoscete il funzionamento dei regolamenti e delle leggi finanziarie e se costruite un solido caso di chargeback. Per questo motivo consigliamo agli esperti di MyChargeback di aiutarvi a costruire un caso del genere.

Le truffe nel trading di criptovalute sono purtroppo ancora una realtà, quindi bisogna esserne consapevoli. E se siete già caduti in una di queste truffe, non preoccupatevi, siamo qui per aiutarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FREE CONSULTATION
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram