scamrecovery-logo-small
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt

Sei Stato Truffato Online?

Recuperiamo i Tuoi Soldi Adesso!

Compila Il Modulo E Ricevi Una Consulenza GRATUITA Oggi Stesso

MyChargeBack Recensione

téléchargement (4)
🌐 Sito Web mychargeback.com, mychargeback.co.uk
🏠 Società Cactil LLC
📌 Indirizzo New York, NY 10018 USA
📞 Telefono (646) 915-1414(USA) (647) 370-5071(CAN) +61280155645(AU) +32(0)28083902(EU)
📧 Email support@mychargeback.com
⚖️ Licenza FCA 
Valutazione: 5/5

Che cos'è MyChargeback?

MyChargeBack.com è stato fondato nel 2016 da Cactil LLC e Quandrance Finance Ltd.

MyChargeBack è una società di servizi finanziari globale specializzata in controversie complicate relative a transazioni con carta non presente. Ha uffici in quattro continenti. Tra i loro clienti ci sono persone di tutto il mondo.

In breve tempo sono diventati leader del settore nell'assistenza ai clienti che desiderano presentare una controversia su una complicata transazione con carta non presente. Da allora MyChargeBack ha collaborato e sviluppato con successo partnership con oltre 800 istituti bancari in più di 100 paesi del mondo.

Di conseguenza, sono riusciti a recuperare milioni di dollari di crediti contestati per i loro clienti.

Come iniziare con MyChargeBack?

Compilate il modulo in cima alla pagina con i vostri dati personali, il nome della società che vi ha truffato, l'importo che avete perso e i metodi di pagamento che avete utilizzato per depositare presso questa società fraudolenta.

Vi chiameranno subito dopo aver completato questa fase per una consulenza gratuita!

Come funziona Mychargeback?

Le aziende hanno 20 giorni, 30 giorni o 45 giorni per rispondere quando le banche emittenti sollevano problemi. Lo fanno presentando un documento chiamato rappresentazione. Se l'esercente non presenta una dichiarazione, il credito temporaneo verrà convertito in credito permanente una volta scaduto il termine. Se non avete ottenuto un credito temporaneo, il denaro verrà trasferito sul vostro conto ora.

Nel caso di un reverse chargeback, la vostra banca riceverà una rappresentazione dal commerciante. La vostra banca vi chiederà quindi di reagire direttamente alla rappresentanza o risponderà per vostro conto. È possibile che lo faccia senza dirvelo. Ha anche l'autorità di concludere la questione di propria iniziativa. Se avete utilizzato una carta Visa per pagare, il rivenditore può decidere di rispondere con una seconda rappresentazione. In questo scenario, inizia un nuovo periodo di pre-arbitrato di 30 giorni. Se la banca acquirente si rifiuta di accettare il chargeback, la banca emittente può ricorrere all'arbitrato.

Mastercard ha concesso all'azienda 45 giorni di tempo per rispondere. Il titolare della carta ha 45 giorni di tempo per protestare se l'esercente fa una dichiarazione. Se al titolare della carta viene data la possibilità di rispondere alla dichiarazione, la banca acquirente può scegliere di ignorare la fase di arbitrato del chargeback.

Sia American Express che Discover dispongono di un meccanismo di chargeback interno. I commercianti hanno un termine di 20 giorni per rispondere.

Non preoccupatevi, MyChargeBack vi guiderà durante l'intero processo.

Comprendere i codici dei motivi di addebito

Molti clienti si sono rivolti a noi dopo aver tentato di avviare un chargeback da soli, ma non ci sono riusciti a causa dell'utilizzo di un codice di motivazione errato. Spesso scoprono a loro spese che hanno avuto una sola opportunità di ottenere un chargeback e l'hanno sprecata selezionando un codice di motivazione che non corrispondeva alla loro richiesta. È solo un motivo in più per affidarsi alla conoscenza e alla competenza di MyChargeBack.

Ad esempio, sapete distinguere tra frode e beni o servizi non ricevuti? Cosa succede se il titolare della carta contesta una transazione ricorrente o un addebito multiplo per gli stessi beni o servizi? Anche se avete una buona padronanza della lingua inglese, faticherete a comprendere e ad applicare il gergo professionale utilizzato da banche e società di carte di credito.

Inoltre, ogni rete di carte pubblica il proprio set di codici e ha un proprio metodo di stilizzazione, che li rende incompatibili. I codici delle cause di chargeback Visa, ad esempio, sono numeri decimali. I codici delle cause di addebito di Mastercard sono composti da quattro cifre senza punti decimali. American Express, Discover (e la sua filiale Diners Club International) utilizzano un mix di numeri e lettere.

Spesso i clienti si rivolgono a noi dopo aver utilizzato due o più carte di credito o di debito per effettuare un pagamento a un'azienda. In queste situazioni, dobbiamo preparare ogni caso individualmente, ciascuno con il proprio "codice di motivazione" e secondo il proprio calendario. Le reti di carte di credito utilizzano il proprio linguaggio specifico durante il processo di chargeback, come i nostri clienti potranno constatare. Visa, ad esempio, usa il termine "controversia", mentre Mastercard usa il termine "chargeback" (e per rimanere neutrali li usiamo entrambi in questa pagina e in tutto il sito).

Criteri e scadenze delle reti

Questa tabella mette a confronto i criteri e le scadenze per la richiesta di chargeback delle principali reti di carte di credito. Queste scadenze, tuttavia, non sono sempre rilevanti. Ogni codice di ragione è distinto e ha una propria serie di scadenze.

MyChargeBack è legale o una truffa?

MychargeBack.com non è assolutamente una truffa. L'azienda è leader mondiale nella risoluzione di problemi complicati legati alla mancata presentazione delle carte.

È un membro associato dell'American Bankers Association (ABA) e un membro della Financial Services Complaints Ltd, una società con sede in Nuova Zelanda che è stata autorizzata dal Ministro degli Affari dei Consumatori a funzionare come sistema di risoluzione delle controversie esterne nel settore dei servizi finanziari. Nel Regno Unito, Mychargeback è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA). Trattano esclusivamente con rinomati istituti bancari statunitensi come Chase e Wells Fargo.

Forbes, Huffington Post, Canadian Broadcasting Corporation (CBC), PYMNTS.com, Bankrate e Fox News hanno riconosciuto MyChargeBack come una fonte affidabile.

E, cosa più importante, se il vostro caso viene gestito correttamente, il vostro chargeback verrà inviato direttamente al vostro conto bancario anziché a loro.

Il costo dell'utilizzo di MyChargeBack

Costo iniziale

In alcuni casi, può essere necessaria una parcella iniziale in base al lavoro e all'impegno richiesti per stabilire efficacemente il caso.

L'onorario può variare in base alla complessità della richiesta o all'importo in gioco, proprio come accade quando ci si rivolge a un avvocato per qualsiasi questione.

Se vi rifiutate di pagare la parcella per qualsiasi motivo, potete interrompere il caso dopo la consultazione gratuita e non vi verrà addebitato alcunché.

Tassa di successo

Una volta che il caso è stato risolto e il denaro è stato recuperato sul vostro conto bancario, vi verrà fatturata una commissione di successo che rappresenta una percentuale dell'importo recuperato.

La percentuale può variare a seconda della complessità del caso. Nella maggior parte dei casi, questo onorario rappresenta circa il 20% dell'importo recuperato.

Si tratta essenzialmente di uno scenario vantaggioso per tutti, poiché non vi verrà addebitato questo costo in caso di guasto, che è raro.

Quali sono i vantaggi dei servizi?

MyChargeBack offre la migliore soluzione di chargeback del settore. Offrono un eccellente servizio clienti, una procedura semplice e veloce e potenti casi di chargeback. MyChargeBack è il metodo migliore per recuperare i vostri soldi dalle aziende che vi hanno ingannato.

Se la vostra banca si rifiuta di rimborsarvi il denaro rubato, MyChargeBack può aiutarvi. Si tratta di un servizio all'avanguardia che assiste le vittime di frodi su Internet nel recupero dei loro fondi. MyChargeBack è sempre alla ricerca di nuove truffe, quindi se siete vittime, potete presentare un reclamo sul nostro sito web, che contatterà direttamente la vostra banca e il truffatore per negoziare un rimborso.

Recensioni correlate

Top
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram